Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Marione.net - Te la do io Tokyo
Downloads | Sondaggi | Cartoline | Giochi | Forum | Chat
» Te la do io Tokyo
» Notizie
» A.S.Roma
» Video
» Cuccioli in attesa...
» Speciali
 
Aggiungi a Linkedin Aggiungi a Facebook! Aggiungi a Digg! Segnala ad un amico via email
 
(21/04/2017) A.S. Roma

Fazio: Il Napoli è una buona squadra ma dobbiamo pensare solo a noi stessi. Bisogna finire al meglio la stagione

Federico Fazio ha origini Italiane, suo nonno era nato a Erice in Sicilia e poi si è trasferito in Argentina. Quando si è presentato ai tifosi giallorossi, lo scorso 12 agosto, tutti sapevano che era un calciatore forte, ma nessuno si poteva aspettare che nel giro di pochi mesi con la sua determinazione prendesse “il comando” del reparto difensivo. E anche lui in fondo in fondo non se lo sarebbe aspettato dato che “lo scorso anno avevo giocato poco…”. A dicembre ha raggiunto anche il numero di presenze necessarie per essere riscattato dalla società. Ora è a tutti gli effetti un giocatore della Roma.
 
Si aspettava di diventare uno dei protagonisti di questa stagione? “Non so se mi aspettavo di fare una stagione così alla Roma, ma è stato un buon campionato per me, mi sono ambientato bene in una squadra importante come la Roma”.
 
Quali sono i suoi obiettivi con questa maglia? “Voglio continuare ad essere utile per la Roma e diventare sempre più grande”.
 
Siamo a sei giornate dalla fine, sei partite che possono significare l’accesso diretto alla Champions League. Il Napoli è a due punti, siete preoccupati? “In questo finale di stagione dobbiamo pensare alle sei partite che mancano. Ogni gara è importante, ma ora dobbiamo pensare al Pescara e il nostro obiettivo è vincere. Il Napoli è una buona squadra ci è stata vicina tutta la stagione, ma dobbiamo pensare solo a noi e a finire al meglio l’anno”.
 
Quanto ha pesato nella stagione essere partiti dai preliminari? “Essere partiti presto è stata dura, ma dobbiamo sempre guardare avanti e pensare al futuro. Per questo è importante finire secondi”.

Cosa crede sia mancato alla Roma in questa stagione? “Alla Roma è mancata un po’ di buona sorte in alcune partite, come contro Fiorentina, Empoli e Cagliari. Cosa che può succedere nel calcio”.
 
Sono stati persi alcuni punti con squadre che occupano dalla nona posizione in giù in classifica. È stato anche questo un aspetto non positivo della stagione? “Sì, abbiamo perso tanti punti con le piccole che ora contano ai fini della classifica. Ma anche in quelle partite abbiamo dato tutto, non dobbiamo più pensarci e concentrarci sul prossimo avversario”.
 
Quali insidie può nascondere una partita contro una squadra – il Pescara – che sembra ormai destinata a retrocedere? “Loro avranno l’ultima occasione per provare a salvarsi e non sarà facile. In tutte le partite che ci mancano troveremo avversari che hanno qualcosa da giocarsi e sarà durissima. Noi dobbiamo andare a Pescara e fare i tre punti”.
 
Poi ci sarà un ciclo complicato di partite: Lazio, Milan e Juventus. “Sì, sarà decisivo anche perché mancano solo sei partite. Ma io vedo che siamo una squadra forte, in forma e non cambia nulla aver pareggiato sabato scorso. Noi sappiamo cosa dobbiamo fare e possiamo fare bene fino alla fine del campionato”.
 
Se avesse la possibilità di rigiocare una gara di questa stagione, quale sceglierebbe? “Sampdoria, Atalanta e anche il Cagliari”.
 
Emerson è da poco stato convocato nella nazionale italiana. Ha mai fatto un pensiero sulla possibilità di vestire la maglia azzurra? “Non molto anche se mi è capitato di parlarne. L’Italia è il mio secondo paese, mi sento bene, ma il mio primo pensiero è sempre la Roma”.
 
Il suo idolo era Walter Samuel, qui l’argentino ha vinto uno scudetto. Lo conosce? “Anche lui ha giocato al Boca e alla Roma. Lo scorso anno l’ho incontrato quando abbiamo giocato contro il Basilea, ma non abbiamo parlato della Roma”.
 
Spalletti di recente ha dichiarato: “Fazio è un giocatore importantissimo, ha carattere e costruisce sempre l’azione da dietro”. È una delle sue qualità migliori? “È possibile che una delle mie qualità sia giocare il pallone, ma io sono un difensore e il mio compito primario è aiutare la squadra. E ora serve l’impegno di tutti per chiudere la stagione”.

(AS Roma Match Program - F. Viola)

Letto 765 volte
 
 

Notizie correlate
» 23/04/2017 - (A.S. Roma) I convocati da Luciano Spalletti per la partita contro il Pescara: out Totti per infortunio
Questa la lista dei convocati da Luciano Spalletti...
» 23/04/2017 - (A.S. Roma) Spalletti: Quella contro il Pescara sarà una partita insidiosa. Vogliamo il secondo posto. La Var? Sono favorevole
Queste le dichiarazioni di Luciano Spalletti in conferenza stampa...
» 23/04/2017 - (A.S. Roma) Disastro Inter, Pioli è al capolinea. Al suo posto Conte o Simeone, ma salgono le quotazioni di Spalletti
Il pesante ko di Firenze, il terzo nelle ultime quattro gare, segna indelebilmente...
» 23/04/2017 - (A.S. Roma) Rassegna Stampa Giallorossa - 23 Aprile
La rassegna stampa giallorossa di domenica 23 Aprile...
» 22/04/2017 - (A.S. Roma) Rudiger: Siamo concentrati su queste ultime partite. Il futuro? Alla Roma sono felice
Queste le dichiarazioni di Antonio Rudiger, difensore dell’AS Roma ai microfoni di Sky Sport...
» 22/04/2017 - (A.S. Roma) Rassegna Stampa Giallorossa - 22 Aprile
La rassegna stampa giallorossa di sabato 22 Aprile...
» 21/04/2017 - (A.S. Roma) Mbappè incontra la “Leggenda” Totti (Foto)
Kylian Mbappé, attaccante del Monaco, ha pubblicato...
» 21/04/2017 - (A.S. Roma) Lotti (Ministro per lo Sport): La manovra per gli impianti? Provvedimento importante per tutte le infrastrutture sportive
Queste le parole del Ministro per lo Sport, Luca Lotti, al termine della...
» 21/04/2017 - (A.S. Roma) Alessandro Florenzi: Una Roma senza Totti non esiste. La mia assenza non ha indebolito la Roma (Foto - Video)
#Florenzi #ASRoma #Totti #Roma
» 21/04/2017 - (A.S. Roma) Francesco Totti: Nella NBA tifo per i Cleveland Cavaliers di LeBron James, nella MotoGp faccio il tifo per Valentino Rossi
#Totti #NBA #MotoGp

 

Benvenuto su Marione.net - Il sito ufficiale di Marione e della Trasmissione Te la do io Tokyo - A.S. Roma Ascolta la trasmissione, a Roma sui 101.5, a Latina e provincia sui 96.0, a Frosinone sui 101.2, a Subiaco sui 102.0

E-mail in DIRETTA con TE LA DO IO TOKYO! Ebbene sì!!! Potete spedire le e-mail durante le 4 ore di trasmissione! Linea diretta VIRTUALE con 'TE LA DO IO TOKIO'! L'E-MAIL E': diretta@marione.net

C'è qualcosa che vorresti vedere su questo sito? Una nuova sezione? Le tue foto? Un gioco che hai realizzato? O una cartolina? Scrivici, siamo pronti a realizzare quasi tutti i vostri desideri!! :-) webmasters@marione.net

AVVISO AI NAVIGANTI Grazie di cuore per tutto ciò che ci state inviando. Cercheremo di utilizzare le cose più carine...! Vi ricordiamo inoltre che gli interventi più belli in chat o nel forum saranno segnalati. Cosa aspettate dunque? Diteci la vostra!
Marione.net - Te la do io Tokyo
   Cookie policyPrivacy Copyright © 2000-2017 Marione.net
VIDEO
05/12/2016
lazio - Roma 0-2 raccontata da Guido De Angelis
05/12/2016
Antonio Giampaoli - Bella sta città quando la Roma vince il derby | lazio - Roma 0-2
05/12/2016
La Roma incontra i suoi tifosi prima del derby - Curva Sud Roma
Il forum di Marione.net
Gli Sponsor di Te la do io Tokyo
Luca D'Agostini Investigazioni - Agenzia investigativa per Roma e Lazio, servizi di investigazione privata, investigazioni e informazioni commerciali
Voto 10 - Cinema, Film, Recensioni
CLASSIFICA
Juventus 80
A.S. Roma 72
Napoli 71
Lazio 64
Atalanta 63
Milan 58
Fiorentina 55
Inter 53
Torino 48
Sampdoria 45
Udinese 43
Cagliari 38
Chievo 38
Sassuolo 36
Bologna 35
Genoa 30
Empoli 29
Crotone 24
Palermo 16
Pescara 14
CUCCIOLI IN ATTESA...


 


powered by Romavirtuale.com