Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalit illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Marione.net - Te la do io Tokyo
Downloads | Sondaggi | Cartoline | Giochi | Forum | Chat
Te la do io Tokyo
Notizie
A.S.Roma
Video
Cuccioli in attesa...
Speciali
 
Aggiungi a Linkedin Aggiungi a Facebook! Aggiungi a Digg! Segnala ad un amico via email
 
La Repubblica
(08/01/2017)

Spalletti e il contratto in scadenza: Allenare i bianconeri? Perch no

Il primo paradosso del 2017 è che alle cinque di oggi pomeriggio la Roma potrebbe trovarsi a un punto appena dalla Juventus. Come non ci fosse stato il ko di Torino che aveva virtualmente chiuso il campionato. Per arrivarle vicino così le basterebbe battere il Genoa, che con la Roma ha una tradizione maledetta: ha perso le ultime quattro gare giocate, otto delle ultime nove. A tenere davvero aperto il campionato però è soprattutto una classifica realistica quanto gli scenari di Guerre Stellari, tra gare da recuperare (col Crotone) e posticipi serali che garantiscono alla Juve due occasioni per allungare ancora. Eppure a Roma le feste le hanno passate, dall’ allenatore all’amministratore delegato, ripetendo una sola parola: vincere. Il primo però deve aver visto nei propositi del secondo una sorta di pressing psicologico. “Gandini mi ha mandato un messaggio chiaro, che la società s ‘aspetta di vincere perché c’ è tutto per farlo. Dobbiamo prenderne atto. Se non vinco devo lasciare il posto a qualcun altro“, ha detto Spalletti ricordando le parole dell’ ad.  Non esattamente il modo più rassicurante d’ iniziare l’ anno che porterà a scadenza – il prossimo 30 giugno – il suo contratto. Soprattutto per un club che di tecnici ne ha cambiati cinque negli ultimi sei campionati, che l’ ultimo scudetto l’ha festeggiato 16 anni fa e che il trofeo più recente – la Coppa Italia 2008 – lo deve proprio all’allenatore di oggi. Con premesse del genere, nessuno scenario può essere escluso.

Nemmeno il più estremo: Roma aveva esaltato e poi processato Capello, che giurava di non essere interessato ad allenare la Juve per poi trasferirsi lì meno di 4 mesi dopo. Ora non può brontolare se Spalletti fa sfoggio di onestà e ammette: “La Juve la allenerei come l’Inter o la Fiorentina: faccio il professionista e se continuo a fare questo lavoro vado da chi mi chiama“. Oggi Spalletti inseguirà la vittoria 150 con la Roma, ma il mercato rischia di complicare la vita: “Io ne avrei fatto a meno. – ammette – Ma Salah è partito con l’Egitto e Iturbe è andato al Torino. Ci stiamo direzionando su Feghouli, ma serve aspettare. Il West Ham non è ancora convinto di cederlo (appuntamento tra domani e martedì), e noi non siamo in condizione di dire “prendo questo o quello”. Rimpiazziamo chi è partito, rafforzarsi è un’altra cosa“. Quello che hanno fatto le concorrenti: “Rincon piaceva pure a noi e per la Juve è rinforzo vero, come Pavoletti per il Napoli“. Se non altro, penserà il tecnico della Roma, li hanno tolti al Genoa che comincia l’ anno con una maglia ispirata a De André ma senza due colonne in campo. Certo Juric non ne è contento: Noi siamo in emergenza e contro abbiamo una Roma che segna in ogni modo. Chi l’ avrebbe detto un anno fa, quando Spalletti salì a bordo perché non mi piaceva l’ andazzo che aveva preso la Roma. Oggi invece può persino guardare alla Juve, e sperare a fine partita di trovarla lontana un punto soltanto.

M. Pinci


Notizie correlate
16/01/2017 - (La Repubblica) Certezza Strootman: Pi solidi in trasferta. Spalletti sferza Dzeko
Nozze dargento tra Totti e la Roma, festeggiate...
16/01/2017 - (La Repubblica) Vincere senza soffrire, la nuova vocazione della Roma dacciaio
Cera una possibilit che Roma non parlasse...
15/01/2017 - (La Repubblica) Il bivio di Totti, entro due mesi la decisione
Forse linverno lha fatto sentire per la prima volta davvero...
15/01/2017 - (La Repubblica) Spalletti verso Udine: Fermi sul mercato? Io mi fido di chi ho
Vietato distrarsi. La seconda trasferta consecutiva...
14/01/2017 - (La Repubblica) Szczesny e il futuro: Decide lArsenal dove giocher
il giorno dei difensori in casa Roma. Mentre sul...
13/01/2017 - (La Repubblica) Tor di Valle, stallo sullo stadio. La Regione incalza: Raggi si decida
Nessun accenno al taglio delle tre torri disegnate...
13/01/2017 - (La Repubblica) A Udine con Totti e la grinta di Manolas: Punti con le piccole
E un Totti in versione nostalgica quello che ha pubblicato...
12/01/2017 - (La Repubblica) Perotti ko, emergenza in attacco. A Udine tocca a El Shaarawy
A vedere i dati del Cies Football Obs il centro...
11/01/2017 - (La Repubblica) Stadio a Tor di Valle, lultima mediazione. Raggi ridisegna il progetto: Meno 20% di cemento
Nella (finora molto confusa) vicenda che riguarda...
11/01/2017 - (La Repubblica) Manolas e Biglia, scontenti e in partenza
La parte (enorme) della citt che vive di calcio parla...

 

Benvenuto su Marione.net - Il sito ufficiale di Marione e della Trasmissione Te la do io Tokyo - A.S. Roma Ascolta la trasmissione, a Roma sui 101.5, a Latina e provincia sui 96.0, a Frosinone sui 101.2, a Subiaco sui 102.0

E-mail in DIRETTA con TE LA DO IO TOKYO! Ebbene s!!! Potete spedire le e-mail durante le 4 ore di trasmissione! Linea diretta VIRTUALE con 'TE LA DO IO TOKIO'! L'E-MAIL E': diretta@marione.net

C' qualcosa che vorresti vedere su questo sito? Una nuova sezione? Le tue foto? Un gioco che hai realizzato? O una cartolina? Scrivici, siamo pronti a realizzare quasi tutti i vostri desideri!! :-) webmasters@marione.net

AVVISO AI NAVIGANTI Grazie di cuore per tutto ci che ci state inviando. Cercheremo di utilizzare le cose pi carine...! Vi ricordiamo inoltre che gli interventi pi belli in chat o nel forum saranno segnalati. Cosa aspettate dunque? Diteci la vostra!
Marione.net - Te la do io Tokyo
   Cookie policyPrivacy Copyright 2000-2017 Marione.net
VIDEO
05/12/2016
lazio - Roma 0-2 raccontata da Guido De Angelis
05/12/2016
Antonio Giampaoli - Bella sta citt quando la Roma vince il derby | lazio - Roma 0-2
05/12/2016
La Roma incontra i suoi tifosi prima del derby - Curva Sud Roma
Marione.net per i cuccioli del Canile
Gli Sponsor di Te la do io Tokyo
Silvio Rossi
Voto 10 - Cinema, Film, Recensioni
CLASSIFICA
Juventus 45
A.S. Roma 44
Napoli 41
Lazio 40
Inter 36
Milan 36
Atalanta 35
Torino 29
Fiorentina 28
Cagliari 26
Chievo 25
Udinese 25
Bologna 24
Sampdoria 24
Sassuolo 21
Genoa 20
Empoli 18
Palermo 10
Crotone 9
Pescara 9
CUCCIOLI IN ATTESA...


 


powered by Romavirtuale.com