Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Marione.net - Te la do io Tokyo
Downloads | Sondaggi | Cartoline | Giochi | Forum | Chat
» Te la do io Tokyo
» Notizie
» A.S.Roma
» Video
» Cuccioli in attesa...
» Speciali
 
Aggiungi a Linkedin Aggiungi a Facebook! Aggiungi a Digg! Segnala ad un amico via email
 
Il Messaggero
(12/01/2017)

Stadio, nodo cubature record in Regione. Manca ancora la delibera con la variante

Un assessore sconfessato (Paolo Berdini), un'amministrazione che adesso oltre alle parole deve iniziare a produrre atti sullo stadio di Tor di Valle. Si apre con questa premesse la Conferenza dei servizi per il nuovo Stadio della Roma, la quarta dalla sua istituzione, che si riunisce questa mattina a partire dalle 10 negli uffici della Regione. La maggioranza grillina, a dispetto dell'assessore Berdini, dovrebbe aver trovato l'accordo: l'operazione immobiliare-calcistica avverrebbe con una leggera sforbiciata - si parla del 20% - alle cubature di quello che rimane comunque «un ecomostro». «Una speculazione edilizia», usando le parole dei pentastellati quando erano all'opposizione, destinata solo per il 15% all'impianto sportivo, mentre tutto il resto prevede tre grattacieli (due dei quali dovrebbero essere mondati di qualche piano) e altri edifici intorno. Una sforbiciata che potrebbe portare con sé l'addio al nuovo ponte sul Tevere e alla diramazione della Metro B: al suo posto dovrebbe essere potenziata la ferrovia Roma-Lido. C'è però un passaggio tecnico ancora da risolvere: l'Assemblea Capitolina dovrà affrontare il nodo della variante urbanistica, che, stando al verbale di una delle ultime sedute, avrebbe dovuto essere adottata entro il 17 dicembre. Le modifiche al progetto, di cui si discute in queste ore, dovranno essere contenute in una delibera che dovrà recare anche la dichiarazione di conformità al pubblico interesse già votata dalla precedente amministrazione. Rimanendo così le cose, la linea «turbo-stadista» di Raggi e Frongia scavalca Berdini, che ha sempre legato la propria permanenza in giunta a un progetto light che comprendesse solo lo stadio. Cosa farà dunque l'assessore?
 
L'AFFONDO
In attesa di un possibile nuovo terremoto politico, ci pensa Giorgia Meloni (FdI) ad attaccare l'amministrazione M5S. «Che regala agli occupanti appena sgomberati dal centro sociale Alexis' un'altra sede: l'ex rimessa Atac di Valco San Paolo, una struttura enorme che da anni faceva gola agli antagonisti e ai professionisti delle occupazioni abusive. A Roma il M5S è come il Pd e la sinistra».


Notizie correlate
» 26/02/2017 - (Il Messaggero) M5S, il progetto scontenta la base: lo strappo dei quattro consiglieri
Lo scollamento tra la base e i portavoce grillini è...
» 26/02/2017 - (Il Messaggero) Stadio, gelo della Regione: manca ancora il piano delle nuove infrastrutture
Su Tor di Valle è scontro aperto sulle infrastrutture...
» 26/02/2017 - (Il Messaggero) Così cambia il progetto: 18 palazzine da 7 piani
Lì dove il Piano regolatore generale programmava la nascita...
» 26/02/2017 - (Il Messaggero) Baldissoni: "Il taglio cubature non riguarda la Roma"
Il giorno dopo l'intesa tra il sindaco Virginia Raggi...
» 26/02/2017 - (Il Messaggero) Spalletti: "Troppi rigori? L'anno scorso solo uno..."
Il tour de force continua. Quattro gare in 12 giorni...
» 26/02/2017 - (Il Messaggero) Roma, una scala per la Champions
L'atmosfera, nella notte di Milano, torna a essere quella...
» 25/02/2017 - (Il Messaggero) L’operazione divide i tifosi. Solo cento vanno in piazza
«Ce stanno prendendo per stanchezza», ha scherzato un tifoso...
» 25/02/2017 - (Il Messaggero) Così Parnasi finanziò a pioggia i consiglieri
Cortesie per gli ospiti. Come aiutare la dura campagna...
» 25/02/2017 - (Il Messaggero) Stadio, c’è l’accordo: ma tagliate cubature e opere pubbliche
«Dimezziamo l’Ecomostro. È il massimo che possiamo fare...
» 25/02/2017 - (Il Messaggero) Stadio, Raggi piega il fronte dei ribelli: ecomostro dimezzato
Due ore e mezza di vertice con i consiglieri, poi...

 

Benvenuto su Marione.net - Il sito ufficiale di Marione e della Trasmissione Te la do io Tokyo - A.S. Roma Ascolta la trasmissione, a Roma sui 101.5, a Latina e provincia sui 96.0, a Frosinone sui 101.2, a Subiaco sui 102.0

E-mail in DIRETTA con TE LA DO IO TOKYO! Ebbene sì!!! Potete spedire le e-mail durante le 4 ore di trasmissione! Linea diretta VIRTUALE con 'TE LA DO IO TOKIO'! L'E-MAIL E': diretta@marione.net

C'è qualcosa che vorresti vedere su questo sito? Una nuova sezione? Le tue foto? Un gioco che hai realizzato? O una cartolina? Scrivici, siamo pronti a realizzare quasi tutti i vostri desideri!! :-) webmasters@marione.net

AVVISO AI NAVIGANTI Grazie di cuore per tutto ciò che ci state inviando. Cercheremo di utilizzare le cose più carine...! Vi ricordiamo inoltre che gli interventi più belli in chat o nel forum saranno segnalati. Cosa aspettate dunque? Diteci la vostra!
Marione.net - Te la do io Tokyo
   Cookie policyPrivacy Copyright © 2000-2017 Marione.net
VIDEO
05/12/2016
lazio - Roma 0-2 raccontata da Guido De Angelis
05/12/2016
Antonio Giampaoli - Bella sta città quando la Roma vince il derby | lazio - Roma 0-2
05/12/2016
La Roma incontra i suoi tifosi prima del derby - Curva Sud Roma
Marione.net per i cuccioli del Canile
Gli Sponsor di Te la do io Tokyo
Luca D'Agostini Investigazioni - Agenzia investigativa per Roma e Lazio, servizi di investigazione privata, investigazioni e informazioni commerciali
Ma Cosa...  Curiosita', ricette, giochi e molto altro ancora
CLASSIFICA
Juventus 63
A.S. Roma 56
Napoli 54
Atalanta 48
Inter 48
Lazio 47
Milan 44
Fiorentina 40
Torino 35
Sampdoria 34
Chievo 32
Sassuolo 30
Udinese 29
Cagliari 28
Bologna 27
Genoa 25
Empoli 22
Palermo 14
Crotone 13
Pescara 12
CUCCIOLI IN ATTESA...


 


powered by Romavirtuale.com