Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalit illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Marione.net - Te la do io Tokyo
Downloads | Sondaggi | Cartoline | Giochi | Forum | Chat
Te la do io Tokyo
Notizie
A.S.Roma
Video
Cuccioli in attesa...
Speciali
 
Aggiungi a Linkedin Aggiungi a Facebook! Aggiungi a Digg! Segnala ad un amico via email
 
La Repubblica
(15/06/2017)

Di Francesco: Divertirsi e vincere, proviamoci con umilt

Soltanto ieri, alla Roma regnavano il “calcio arrogante” di Sabatini e le “divisioni” di Spalletti. Oggi, un ds come Monchi può ammettere candidamente l’imminente cessione dell’egiziano Salah al Liverpool («Ma il prezzo lo facciamo noi»), sbattendo la porta in faccia all’Inter («Zero possibilità che Rudiger vada via»), senza succeda granché. Mentre un allenatore, dopo i propositi urlati come lo spallettiano “Se non vinco vado via”, si concede un vocabolario fatto di “umiltà”, “concretezza”, “entusiasmo”. Dribblando persino la parola scudetto: «Niente proclami, teniamo un profilo basso, dovremo fare risultato ma cercando di divertire». La ricerca della normalità romanista ha un nome: Eusebio Di Francesco. Monchi lo ha scelto perché «rappresenta molto di ciò che ci serve: capacità di lavorare e competenza, e quello che ha fatto al Sassuolo è risaltato agli occhi di tutte le direzioni sportive del mondo». Mentre Di Francesco cancella il trauma del passaggio dalla provincia ambiziosa alla metropoli orgogliosa: «Proporrò sempre il mio calcio, mi hanno preso per quello e voglio trasmetterlo alla squadra. Faremo la partita, credo nel 4-3-3 ma sono aperto a cambiare in corso di partita. Aziendalista? La squadra la costruisco insieme a Monchi, vero diretto’?».
 
Ma anche con uno staff di 5 persone con cui dividere le responsabilità: il vice Tomei, l’osservatore Marini, il preparatore Vizoco, l’analista Pierini. Forse perché Di Francesco, 14° allenatore nelle ultime 14 stagioni romaniste, le difficoltà della piazza le conosce bene: ci arrivò nel ‘97 da centrocampista, a 28 anni, voluto da Zeman. Finì per vincere lo scudetto con Capello nel 2001 per poi andarsene, salvo tornare quattro anni dopo – su suggerimento di Totti e del fedelissimo Vito Scala – per fare da team manager a Spalletti. Dopo quell’esperienza, aveva deciso di chiudere con il calcio: aprì uno stabilimento, Stella d’oro, a Pescara. Quasi per tornare a quando da bambino, dopo la scuola, serviva ai tavoli del ristorante-hotel dei genitori a Sambuceto, nemmeno 10 km da Pescara. A proposito di normalità. Proprio a papà Arnaldo, tifoso del Bologna, deve il primo legame col calcio: quel nome, Eusebio, appiccicatogli addosso in onore della leggendaria Pantera nera che trascinò il Portogallo al terzo posto Mondiale nel ‘66. Il figlio Federico, che nel Bologna ci gioca, è invece romanista: «Il suo idolo è De Rossi e anche per me è un modello, il primo a cui ho scritto. È il mio punto di riferimento: al di là che sia titolare o meno». Un modo per dire che sono tutti uguali. Pure Totti: «La società ha parlato con Francesco per quello che sarà il suo futuro da dirigente e a breve dovrà dare una risposta. Deve scegliere con il club, è abbastanza grande per farlo, io sarei felice di lavorare con lui». L’appuntamento tra il weekend e la prossima settimana. La Roma invece il suo nuovo abito l’ha già indossato: quello di una inusuale normalità.

M. Pinci


Notizie correlate
24/06/2017 - (La Repubblica) Cantiere difesa, mancano 4 pezzi. Rui verso Napoli
Monchi sta lavorando sulla ricostruzione di una difesa...
23/06/2017 - (La Repubblica) Pallotta fa cassa. Manolas in Russia, in arrivo 30 milioni
Quattro milioni di euro lanno al giocatore, una trentina...
22/06/2017 - (La Repubblica) Tre amici in auto. Eusebio e i dirigenti per il dopo Salah
E una foto a sintetizzare meglio di tante parole lincontro...
21/06/2017 - (La Repubblica) Summit mercato con Di Francesco, Manolas in uscita
Un vertice londinese estivo, per conoscersi e fare il punto della...
20/06/2017 - (La Repubblica) Di Fra da Pallotta. Pellegrini: Vengo. Karsdorp a un passo
Porte girevoli a Trigoria, tra chi va (Salah far oggi le visite...
19/06/2017 - (La Repubblica) Salah fa ricca la Roma. 45 milioni dai Reds ed record dincasso
A un passo dal Liverpool e dalla storia. Quantomeno quella...
18/06/2017 - (La Repubblica) Salah con le valigie. Rdiger: Si fa poco contro il razzismo
Sembra davvero a un passo la cessione di Salah al Liverpool...
17/06/2017 - (La Repubblica) I dubbi di Totti. Vacanza in Grecia, futuro rinviato
Non ha ancora deciso cosa fare, Francesco Totti. E chiss...
16/06/2017 - (La Repubblica) Rdiger allInter, non smentite le voci di trattativa
Ho letto dellinteressamento dellInter, ma a queste cose pensa...
14/06/2017 - (La Repubblica) Di Francesco: Torno a casa. Preso Moreno
Di Francesco e Moreno, un pescarese e un messicano...

 

Benvenuto su Marione.net - Il sito ufficiale di Marione e della Trasmissione Te la do io Tokyo - A.S. Roma Ascolta la trasmissione, a Roma sui 101.5, a Latina e provincia sui 96.0, a Frosinone sui 101.2, a Subiaco sui 102.0

E-mail in DIRETTA con TE LA DO IO TOKYO! Ebbene s!!! Potete spedire le e-mail durante le 4 ore di trasmissione! Linea diretta VIRTUALE con 'TE LA DO IO TOKIO'! L'E-MAIL E': diretta@marione.net

C' qualcosa che vorresti vedere su questo sito? Una nuova sezione? Le tue foto? Un gioco che hai realizzato? O una cartolina? Scrivici, siamo pronti a realizzare quasi tutti i vostri desideri!! :-) webmasters@marione.net

AVVISO AI NAVIGANTI Grazie di cuore per tutto ci che ci state inviando. Cercheremo di utilizzare le cose pi carine...! Vi ricordiamo inoltre che gli interventi pi belli in chat o nel forum saranno segnalati. Cosa aspettate dunque? Diteci la vostra!
Marione.net - Te la do io Tokyo
   Cookie policyPrivacy Copyright 2000-2017 Marione.net
VIDEO
30/05/2017
Il saluto finale del Capitano Francesco Totti al termine di Roma - Genoa (28 maggio 2017)
05/12/2016
lazio - Roma 0-2 raccontata da Guido De Angelis
05/12/2016
Antonio Giampaoli - Bella sta citt quando la Roma vince il derby | lazio - Roma 0-2
Scarica l'App per iPhone di Te la do io Tokyo
Gli Sponsor di Te la do io Tokyo
Pescheria Bezziccheri
Ma Cosa...  Curiosita', ricette, giochi e molto altro ancora
CLASSIFICA
Juventus 91
A.S. Roma 87
Napoli 86
Atalanta 72
Lazio 70
Milan 63
Fiorentina 60
Inter 59
Torino 53
Sampdoria 48
Cagliari 47
Sassuolo 46
Udinese 45
Chievo 43
Bologna 41
Genoa 36
Crotone 34
Empoli 32
Palermo 26
Pescara 18
CUCCIOLI IN ATTESA...


 


powered by Romavirtuale.com