Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Marione.net - Te la do io Tokyo
Downloads | Sondaggi | Cartoline | Giochi | Forum | Chat
» Te la do io Tokyo
» Notizie
» A.S.Roma
» Video
» Cuccioli in attesa...
» Speciali
 
Aggiungi a Linkedin Aggiungi a Facebook! Aggiungi a Digg! Segnala ad un amico via email
 
Il Tempo
(16/06/2017)

Salah a Londra. Manolas in bilico

Azzerate le percentuali di partenza di Rudiger, a restare in bilico è Manolas: in difesa è lui il sacrificabile per la Roma. Lo Zenit gli fa la corte e ha avviato i contatti con il procuratore, ma sulla scrivania di Monchi non è arrivato nulla. Se fino a qualche tempo fa si stava trattando il rinnovo di contratto con il giocatore, la situazione adesso è in stand-by e, visto chela scadenza recita 2019, potrebbe essere l’indiziato numero uno per lasciare la capitale in estate. Anzi, numero due. Perché Salah sarà la prima cessione dei giallorossi, che persiste mare i conti entro il 30 giugno hanno fretta di concludere l’affare con il Liverpool, senza però svendere l’egiziano.

L’agente Ramy Abbas era a Londra ieri per un appuntamento con il club inglese, con cui si continua a parlare. Il countdown per la cessione non è partito ufficialmente, la prossima settimana potrebbe essere quella giusta, ammesso che i Reds accontentino le richieste economiche della Roma. La presenza dell’intermediario in Inghilterra potrebbe fungere da accelerante ad una trattativa che è prossima al decollo. Salah via, Rudiger non si muove: le leggi di Monchi sono chiare. Il tedesco è seguito dall’Inter, ma incatenato a Trigoria: «Ho letto di queste voci. Con Spalletti ho un buon rapporto, ma se dovessimo credere a tutto quello che viene detto, sarei dovuto andare via già la scorsa stagione. Invece sono qui. Ho delegato mio fratello di occuparsi di queste cose, così posso concentrarmi sulla Confederations Cup, indipendentemente dal fatto che ci siano o meno richieste. Curiosamente anche Manolas è spesso accostato ai nerazzurri…».
 
La differenza sta nel fatto che il greco può partire a fronte di un’offerta congrua, mentre su di lui c’è il veto del diesse giallorosso, troppo sincero per smentirsi. Kostas, oltre al contratto breve, ha un caratterino niente male che spesso lo ha portato a scontrarsi con i compagni di squadra: l’ultimo vis a vis c’è stato con Dzeko, ma in passato si era attaccato con Perotti in allenamento e in generale non ha legato molto col gruppo. È l’uomo in bilico di questa Roma. Ne hanno discusso, tra le altre cose, Monchi e Di Francesco nel lungo meeting di mercato andato in scena prima e dopo la conferenza di presentazione del tecnico, concordando il da farsi/dirsi. Ieri si sono incrociati di nuovo a Trigoria, ma la giornata di Eusebio è stata dedicata alle riunioni con lo staff tecnico per organizzare il lavoro estivo. Con la speranza di poter (ri)allenare Pellegrini, cercato anche da Milan (Montella spinge per averlo), Juventus, Inter e Chelsea. La Roma è convinta di chiudere, ma non ha ancora trovato l’accordo economico con il giocatore e deve farlo entro il 30 giugno, quando scadrà la clausola per il diritto di riacquisto. New entry, intanto, in infermeria: l’ex Juventus Causarano sarà il responsabile sanitario al posto di Riepenhof, mentre Del Vescovo resterà in qualità di medico sociale.

E. Menghi


Notizie correlate
» 24/06/2017 - (Il Tempo) Sul nuovo stadio si decide ad agosto
Quarantacinque giorni per sapere che ne sarà...
» 24/06/2017 - (Il Tempo) Mourinho tenta il Ninja, ma la Roma lo blinda
Prima era Conte, adesso Mourinho, ma il finale dovreb­be essere...
» 23/06/2017 - (Il Tempo) L’operazione rifinanziamento sale da 175 a 230 milioni
Rifinanziato il debito della Roma con Goldman Sachs...
» 23/06/2017 - (Il Tempo) Manolas allo Zenit. Trattativa a oltranza
Manolas-Zenit si può, ma non è fatta. Tutt’altro. La spedizione...
» 22/06/2017 - (Il Tempo) Raggi bocciata. Il tira e molla sullo stadio della Roma
«Lo Stadio della Roma (quando se lo compra) è un regalo al...
» 22/06/2017 - (Il Tempo) Ounas o Ghezzal per sostituire Salah
Caccia aperta all’erede di Salah. L’egiziano va da Klopp e Monchi...
» 21/06/2017 - (Il Tempo) Faccia a faccia tra Pallotta e Di Francesco
Da Londra parte la nuova stagione della Roma targata Di Francesco...
» 21/06/2017 - (Il Tempo) Karsdorp in vacanza con Totti
Due colpi in sette giorni. Monchi ha stilato il piano di mercato della...
» 20/06/2017 - (Il Tempo) Rischio dissesto e vincoli fantasma. Su Tor di Valle non c’è mai pace
Più che «uno stadio fatto bene» quello di Tor di Valle sembra...
» 20/06/2017 - (Il Tempo) Di Francesco e Monchi da Pallotta
Si sarebbero dovuti conoscere in America, mentre la dirigenza giallorossa...

 

Benvenuto su Marione.net - Il sito ufficiale di Marione e della Trasmissione Te la do io Tokyo - A.S. Roma Ascolta la trasmissione, a Roma sui 101.5, a Latina e provincia sui 96.0, a Frosinone sui 101.2, a Subiaco sui 102.0

E-mail in DIRETTA con TE LA DO IO TOKYO! Ebbene sì!!! Potete spedire le e-mail durante le 4 ore di trasmissione! Linea diretta VIRTUALE con 'TE LA DO IO TOKIO'! L'E-MAIL E': diretta@marione.net

C'è qualcosa che vorresti vedere su questo sito? Una nuova sezione? Le tue foto? Un gioco che hai realizzato? O una cartolina? Scrivici, siamo pronti a realizzare quasi tutti i vostri desideri!! :-) webmasters@marione.net

AVVISO AI NAVIGANTI Grazie di cuore per tutto ciò che ci state inviando. Cercheremo di utilizzare le cose più carine...! Vi ricordiamo inoltre che gli interventi più belli in chat o nel forum saranno segnalati. Cosa aspettate dunque? Diteci la vostra!
Marione.net - Te la do io Tokyo
   Cookie policyPrivacy Copyright © 2000-2017 Marione.net
VIDEO
30/05/2017
Il saluto finale del Capitano Francesco Totti al termine di Roma - Genoa (28 maggio 2017)
05/12/2016
lazio - Roma 0-2 raccontata da Guido De Angelis
05/12/2016
Antonio Giampaoli - Bella sta città quando la Roma vince il derby | lazio - Roma 0-2
Marione.net per i cuccioli del Canile
Gli Sponsor di Te la do io Tokyo
Silvio Rossi
Buzzonetti Ascensori
CLASSIFICA
Juventus 91
A.S. Roma 87
Napoli 86
Atalanta 72
Lazio 70
Milan 63
Fiorentina 60
Inter 59
Torino 53
Sampdoria 48
Cagliari 47
Sassuolo 46
Udinese 45
Chievo 43
Bologna 41
Genoa 36
Crotone 34
Empoli 32
Palermo 26
Pescara 18
CUCCIOLI IN ATTESA...


 


powered by Romavirtuale.com